Itinerario Roma Segreta

Tra un monumento e l’altro, a Roma non mancano le sorprese. Noi ne conosciamo alcune di cui vale la pena andare a caccia.

Tappa 1: Basilica di Sant’Andrea delle Fratte

Niente di meglio che cominciare da un monumento ancora troppo sottovalutato: sapevate che il campanile di questa chiesa risalente al Mille è uno dei maggiori capolavori del Borromini e un’opera assolutamente innovativa? Ma non è finita qui: all’interno godetevi la vista di due statue degli angeli realizzate dal Bernini, lo stesso autore del baldacchino di San Pietro.

Tappa 2: Cripta dei Cappuccini

Proseguiamo a tema religioso su Via Veneto, al numero 27, dove si trova la Chiesa dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria. Qui troverete una Cripta decorata solo con ossa e teschi dei defunti Cappuccini. Ma non spaventatevi: anche se all’apparenza è un luogo macabro i Cappuccini volevano dirci che la morte è un passaggio e che si porta via il corpo, ma non l’anima.

Tappa 3: Domus Romane di Palazzo Valentini

Torniamo indietro nei secoli con un suggestivo viaggio tra gli scavi delle domus romane dell’età imperiale, con stupendi mosaici, pareti decorate e pavimenti policromi. Un vero e proprio tour virtuale ricostruisce l’interno di queste abitazioni, per capire com’era la vita ai tempi del Gladiatore.

Tappa 4: Colosseo

Per restare in tema, come non fermarsi al Colosseo? Il più grande anfiteatro italiano non smette di incantare visitatori da tutto il mondo. E anche voi ne rimarrete affascinati.

Tappa 5: Chiesa di San Pietro in Vincoli

Sulle orme dei grandi artisti della città, ci fermiamo qui, dove sono custodite la statua del Mosè di Michelangelo e le reliquie delle catene che avrebbero imprigionato San Pietro nel carcere Mamertino.

Tappa 6: Piazza Navona

In un tour di Roma non può mancare uno spaccato del Seicento. Con la sua forma a stadio, Piazza Navona – con la sua Fontana dei Quattro Fiumi opera del Bernini e del Borromini - è un vero tripudio di Barocco.

Tappa 7: Chiesa di San Luigi dei Francesi

Cosa c’è di meglio che concludere un tour con una delle più belle opere pittoriche di tutti i tempi? Fermatevi in questa chiesa, dove sono custoditi tre capolavori assoluti del Caravaggio, tra cui la stupenda Vocazione di San Matteo.

>> Guarda il Tour sulla Mappa: https://mapsengine.google.com/map/edit?mid=zMqdn7CIMEZo.kqB0c3RCF-bc