Itinerario Roma Classica

Per chi arriva a Roma per la prima volta, c’è un solo itinerario da seguire: quello dedicato a tutti i monumenti che non potete proprio perdervi.

Tappa 1: Piazza di Spagna

Ci sarà un motivo per cui il poeta inglese John Keats scelse proprio una casa in questa piazza per trascorrere gli ultimi anni di vita. Semplice: Piazza di Spagna, la scalinata di Trinità dei Monti e la fontana La Barcaccia del Bernini, sono uno degli spettacoli più belli di tutta Italia. Non c’è modo migliore di cominciare la vostra passeggiata in centro.

Tappa 2: Fontana di Trevi

Fermatevi qui e lanciate una monetina in acqua: dicono che porti fortuna. Senz’altro è già una bella fortuna poter ammirare questa meraviglia progettata da Niccolò Salvi nel Settecento.

Tappa 3: Pantheon

È il tempio dedicato agli dei di Roma. Monumento grandioso e affascinante, vi riporta indietro nel tempo, fino al 125 d.C., quando - dopo essere stato distrutto - l’Imperatore Adriano lo fece erigere di nuovo in tutto il suo splendore e assunse l’aspetto che oggi vediamo.

Tappa 4: Piazza Navona

Questa piazza è il vero simbolo del barocco romano. Sorta al posto dello stadio di Domiziano, di cui mantiene la forma, fu realizzata per volere di Papa Innocenzo X per celebrare la grandezza della famiglia Pamphili. E così fu, perché - con la Fontana dei Quattro Fiumi del Bernini - resta una delle piazze più belle d’Italia.

Tappa 5: Piazza Venezia

Rendete omaggio al Milite Ignoto – il militare sepolto qui in ricordo di tutti i caduti in guerra senza degna sepoltura – in uno dei luoghi che hanno fatto la storia d’Italia. Questa piazza è stata sede papale per diverse generazioni, sede dell’Ambasciata dell’Impero Austro-Ungarico e infine luogo di proclamazione dell’Impero di Mussolini nel 1938.  

Tappa 6: Piazza del Campidoglio

Per ritornare alle origini di Roma, fate tappa sul Colle Capitolino, uno dei sette colli dove fu fondata Roma. La Piazza del Campidoglio, dove si trova il palazzo comunale, è frutto del genio di Michelangelo e da qui si gode una vista stupenda sui Fori Romani e il Colle Palatino.

Tappa 7: Colosseo e Fori Imperiali

Il tramonto è l’ora giusta per visitare il cuore della Roma antica: l’Anfiteatro Flavio e i Fori Imperiali, a poca distanza l’uno dagli altri. Una full immersion nella grandeur della Roma che fu, tra giochi gladiatori e discussioni politiche, filosofia e culti religiosi.